16 Agosto 2012 – Mino De Santis ‘apre’ SUD EST INDIPENDENTE, sul palco i Crifiu e Mannarino


SUD EST INDIPENDENTE
A cura di Coolclub, Alta Fedeltà e Molly Arts
Giovedì 16 agosto 2012 ore 22,00
Parco Torcito a Cannole (Lecce)

Giovedì 16 agosto (ore 22.00 – ingresso 15 euro + dp, prevendite circuito Bookingshow) presso Parco Torcito a Cannole (Le) va in scena la sesta edizione del Sud est indipendente, festival a cura di Coolclub in collaborazione con Alta Fedeltà e Molly Arts, che nel corso delle cinque precedenti edizioni ha ospitato Gogol Bordello, Jon Spencer Blues Explosion, Baustelle, One Dimensional Man, Bugo, Skatalites, Vallanzaska, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Teatro degli Orrori, Calibro 35, Brunori Sas, Lombroso, Piet Mondrian e molti altri gruppi pugliesi. Il festival, che rientra nella rete Greatest Beats sostenuta dal Progetto Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007 – 2013 Asse IV, torna alle origini e, dopo due edizioni itineranti, propone una sola data dedicata quest’anno al folk e alle sue contaminazioni. Ospite principale del Sud est indipendente sarà il cantautore romano MANNARINO che, dopo aver concluso con grande successo di pubblico il tour teatrale L’ultimo giorno dell’umanità, è stato premiato dalla SIAE come “Miglior Giovane Compositore Italiano”. Durante il “Supersantos tour” Mannarino presenterà i brani tratti dai suoi dischi “Bar della Rabbia” e “Supersantos” (Leave srl/Universal). Mannarino inizia la sua attività artistica a partire dal 2001 quando, girando per l’antica suburra del rione Monti, si esibisce in strane session da dj con la chitarra a cavallo tra il djing e il live acustico. Nel 2009 esce il suo album d’esordio Bar della rabbia (prodotto dalla Leave srl e distribuito dalla Universal Music), è tra i finalisti del Premio Gaber e del Premio Tenco nella categoria “album artisti emergenti” e compone la sigla della trasmissione radiofonica Vasco de Gama condotta su Radio2 da David Riondino e Dario Vergassola. Mannarino è, per due stagioni, uno degli ospiti fissi musicali della trasmissione televisiva Parla con me, condotta da Serena Dandini su Rai 3. A marzo 2011 esce Supersantos, il suo secondo disco di inediti, e ad aprile parte da Torino l’omonimo e fortunato tour live che lo accompagna in giro per l’Italia. A settembre Mannarino firma inoltre la sigla d’apertura della nuova stagione di Ballarò, la trasmissione condotta da Giovanni Floris su Rai 3.

Prima di Mannarino sul palco i salentini CRIFIU che presenteranno i brani di Cuori e Confini, nuovo lavoro discografico prodotto da Dilinò, distribuito da Goodfellas e promosso con il sostegno di Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV. Cuori e Confini è un disco originale e contemporaneo capace di mescolare i suoni e i ritmi del mediterraneo alla potenza del rock e dell’elettronica in un originale ed innovativo sound. Il cd vanta la produzione artistica di Arcangelo “Kaba” Cavazzuti, già batterista di Vasco Rossi ed ex produttore–musicista dei Modena City Ramblers, e la presenza di ospiti nazionali e internazionali, tra cui Papet J, mc dei Massilia Sound System (Francia), Lou Dalfin, Gastone Pietrucci de La Macina, Cisco e Nandu Popu dei Sud Sound System.

In apertura spazio a MINO DE SANTIS e il suo “Caminante”, prima produzione di Ululati, la nuova collana di Lupo Editore nata per diffondere e promuovere musica. Un nuovo cd, il secondo, per il cantautore protagonista di uno degli esordi più interessanti degli ultimi anni (“Scarcagnizzu”, Fondo Verri), sulla scia delle ballate impegnate di Fabrizio De André e con un’ironia lacerante, degna del migliore Rino Gaetano.

Info:
www.lupoeditore.it
tel. 0832-949510

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...